fbpx

Le cattive abitudini

Le cattive abitudini

Come liberarsi dalle cattive abitudini

Cosa sono le cattive abitudini.

Tutti abbiamo cattive abitudini. Si tratta di riti che seguiamo da tempo immemore e che ci fanno sentire spesso in quella che viene definita “comfort zone”, cioè uno spazio o una situazione in cui ci sentiamo a nostro agio e sicuri.

Nulla di sbagliato nell’avere delle abitudini, ma attenzione alle “cattive abitudini”!

Le cattive abitudini sono ostacoli, superali!

Le cattive abitudini sono tutti quei comportamenti che poniamo in essere abitualmente e che sono per noi dannosi. Le cattive abitudini sono molto spesso ostacoli per la realizzazione dei nostri obiettivi, in quanto ci impediscono di attuare il cambiamento desiderato.

Prendiamo ad esempio Maria, la quale tra un mese si sposa e vuole dimagrire 5 kg entro la fatidica data per poter entrare nel suo bellissimo vestito. Oltre alla dieta il suo programma di dimagrimento prevede tre allenamenti in palestra, ma qui viene il difficile. La nostra Maria infatti, quando torna a casa dal lavoro alle 18, è abituata a togliersi le scarpe e sprofondare  nel suo morbido divano, per godersi uno snack e riposarsi. Alle 19 inizia la lezione in palestra, ma quanto è difficile alzarsi da quel divano e prepararsi per andare a sudare in palestra! Finirà che Maria andrà in palestra solamente 1 volta su 3, rallentando il processo di dimagrimento e non raggiungendo il suo obiettivo nel termine prefissato.

In questo esempio banalissimo, ma efficace, la cattiva abitudine di Maria è quella di cedere alla stanchezza della giornata, crollando subito sul suo divano appena rientrata dal lavoro. Sarà proprio la sua cattiva abitudine ad impedire a Maria di realizzare l’obiettivo desiderato!

E allora? Cosa fare davanti alle abitudini che in qualche modo ci impediscono di raggiungere rapidamente le nostre mete?

Come eliminare le cattive abitudini in una mossa!

Le cattive abitudini vanno eliminate! Maria dovrà liberarsi della sua abitudine negativa, modificando il suo comportamento e cioè eliminando in particolare lo specifico atteggiamento che la porta a rimanere su quel divano ed essere colta dalla pigrizia. Maria dovrà pertanto non sdraiarsi sul suo divano dopo il lavoro, ma rientrare a casa e prepararsi subito per andare in palestra o ancora meglio recarsi dal lavoro direttamente in palestra senza passare per casa sua.

Le cattive abitudini non sono così radicate da non poter essere modificate e, con un po’ di buona volontà, sarà sufficiente contrastarle partendo proprio dalla prima azione che dà il via all’abitudine.

La storiella di Maria è elementare e serve solamente per farvi comprendere come sia strutturata una abitudine disfunzionale e come possa essere rimossa. Le cattive abitudini sono spesso l’unica vera causa del nostro mancato successo, nella vita di relazione come nel lavoro.

Se il tuo problema è una cattiva abitudine, affidati ad un Life Coach per eliminarla in modo efficace e definitivo.

Usa ora l’opportunità che QuiCoaching ti offre attraverso una sessione gratuita di Life Coaching, ti aiuterà a capire cosa può fare per te un Life Coach! Richiedila subito!

Partecipa all’esclusivo percorso di cambiamento e crescita personale, per iniziare subito a vivere più consapevolmente. E’ un ciclo di cinque corsi, programmati a Roma, Torino e Milano. Iscriviti ad uno, a qualcuno o a tutti. Siamo così certi del loro valore e della loro efficacia che, se non ne uscirai cambiato, ti rimborseremo il prezzo! Prima acquisti il tuo biglietto e più risparmi. Scoprili tutti!

Iscriviti alla nostra newsletter ed entra a far parte della QuiCoaching Community, per avere sconti e partecipare ad attività speciali riservate solo alla Community!

@diritti di riproduzione riservati