fbpx

Autostima e coerenza

Autostima e coerenza

Perchè la coerenza è importante per la tua autostima

Autostima e coerenza

La coerenza o integrità personale è un elemento fondamentale per l’autostima. Se ti stai chiedendo perché la coerenza è importante per la tua autostima, ricorda che autostima e coerenza sono strettamente legati. Là dove non esiste coerenza sicuramente l’autostima non sarà sana né alta. E molto probabilmente se non l’autostima non è alta la coerenza potrebbe non essere così forte. Non è così scontato e difficilmente leghiamo i due concetti. Eppure è proprio così e se ci rifletti bene ti accorgerai che la coerenza svolge una funzione importantissima per la tua autostima. Scopri perché.

Cosa è la coerenza

La coerenza è la corrispondenza tra i tuoi valori ed i tuoi comportamenti. Se fai qualche cosa che sia contrario ai tuoi valori, perderai la fiducia in te stesso e quindi ne risentirà la tua autostima. La coerenza rappresenta la tua integrità personale, quella che ti fa domandare: “Sono onesto?, Mantengo quello che prometto? Sono equo? Sono meritevole di fiducia?”.

Coerenza e fiducia

In tutti i tipi di relazioni, da quelle di lavoro a quelle interpersonali o quelle genitori-figli, la coerenza genera fiducia. Se il tuo capo è coerente e mantiene quel che dice, lo considererai degno di fiducia. Se sei genitore e mantieni le tue promesse, i tuoi figli avranno fiducia in te. Se il tuo partner è coerente ed agisce secondo i suoi valori, tu avrai fiducia in lui/lei. Pertanto la coerenza ha il potere enorme di creare la fiducia, un fattore di importanza enorme per il buon funzionamento di ogni tipo di relazione.

Perchè l’autostima dipende dalla coerenza

Ciascuno è il più severo giudice di se stesso. Nessuno riesce a giudicarci in modo più severo di quanto possiamo fare noi stessi. Per questa ragione se sai che un tuo comportamento non è in linea con i tuoi valori e con i tuoi principi, anche se gli altri dimostrano apprezzamento per quel che hai fatto tu non ne sarai felice. Ti sentirai non onesto con te stesso, saprai di aver fatto qualche cosa che non appartiene a te e non approvi e per questo starai male. Sentirai di non essere veramente meritevole di apprezzamento e di fiducia, con la conseguenza che la tua autostima ne risentirà subendo un duro colpo.

Il senso di colpa

I sentimenti che si generano quando compi una azione non coerente con il tuo modo di pensare e con i tuoi valori sono molteplici. Tutti colpiscono pesantemente la tua autostima e la fiducia che riponi in te stesso. Il senso di colpa è uno di questi. Fare qualche cosa che non approvi produce dentro di te un forte senso di colpa. Non hai rispettato le tue regole, sei stato poco onesto, non hai mantenuto le tue promesse, hai fatto tutto il contrario di quel che hai sempre “predicato”. Come ti senti? Sicuramente in colpa. Se il mio valore è il senso dell’amicizia e lo tradisco, ad esempio parlando male del mio amico, non sarò coerente e mi sentirò in colpa, affossando la mia autostima. Davanti al senso di colpa è necessario prendere provvedimenti, per non creare una conseguenzialità di reazioni infinite e deleterie, che affosseranno sempre di più la tua autostima. Dovrai liberarti al più presto del senso di colpa.

Come superare il senso di colpa

Per combattere il senso di colpa ed eliminarlo sarà necessario in primo luogo che tu ammetta a te stesso di aver sbagliato. Non è facile, vero? Esaminare con realismo la situazione ed assumere la responsabilità personale di quanto accaduto richiede una grande forza e la voglia di recuperare i propri valori. Dovrai chiederti per quale motivo hai agito in quel modo e se non vi era la possibilità di agire diversamente in quella circostanza. Ti domanderai se vi è la possibilità di rimediare e capire come farlo. Agire per annullare o diminuire gli effetti negativi di quanto hai fatto sarà curativo per il tuo senso di colpa, come il chiedere scusa se hai fatto del male a qualcuno. Se la possibilità di rimediare non esiste perché “la frittata è fatta”, allora sarà necessario che ti faccia una ragione di quanto è accaduto. Per superare il senso di colpa dovrai sforzarti di accantonare l’accaduto dopo essertene preso la responsabilità, promettendo a te stesso che in futuro non ti comporterai più così.

Quali valori?

La coerenza, lo abbiamo detto, è la corrispondenza tra i tuoi valori ed i tuoi comportamenti. Ma quali sono questi valori? Si tratta dei valori morali ed etici. Un valore è ciò che vale per te, qual che tu consideri importante nella tua vita. Valori sono ad esempio l’amore, l’onestà, il perdono, la verità, la libertà, la puntualità, in senso dell’amicizia. Spesso i valori arrivano dalla famiglia di origine, spesso dalla religione o dalla comunità in cui viviamo. Ma che fare se alcuni valori che ti sono arrivati dall’esterno non coincidono con il tuo modo di essere e di pensare? La conseguenza è deleteria e porta all’ipocrisia. Comportarsi in un certo modo per rispettare un valore imposto dalla famiglia o dalla religione, ma non condiviso ti farà comportare in modo non autentico ed ipocrita. Allora bisognerà avere la forza di sostituire quel valore con uno che ti appartenga veramente, anche a costo di essere giudicato dalla famiglia o dalla comunità. Anche questa è coerenza!

Lavorare sull’autostima è un percorso intenso, lungo una vita. Avere una buona autostima, anche attraverso l’integrità personale, si può imparare. Per questo QuiCoaching ha preparato per te una serie di corsi di cambiamento e crescita personale da novembre 2019 a Torino, Milano e Roma. Cinque potenti corsi per imparare a vivere bene, essere felici, ottimisti, con una buona autostima e senza stress. Scoprili tutti, clicca subito sul link Corsi ed usufruisci degli sconti Early Bird.

Ricorda che il Life Coaching serve anche a questo. Fatti accompagnare da un Life Coach per imparare a vivere in modo coerente ed avere una buona autostima, per raggiungere i tuoi obiettivi ed essere felice. Richiedi subito la tua sessione gratuita, scopri di più e clicca qui.

Nicoletta Cotugno

@diritti di riproduzione riservati